Di Maio dovrebbe farsi da parte e i 5Stelle svoltare a sinistra

da Il Manifesto

Di Maio dovrebbe farsi da parte

e i 5Stelle svoltare a sinistra

Non c’è partito. Il M5S ha perso e deluso l’elettorato di sinistra, e a gran velocità è stato abbandonato anche dall’elettorato della destra che ha preferito scegliere l’originale
Piero Bevilacqua
31.10.2019
Forse qualcuno dei suoi dovrebbe raccontare a Luigi Di Maio che cosa è accaduto al Movimento 5Stelle in questi mesi di governo, perché mostra pervicacemente di non averlo capito. Chi, all’interno di quello schieramento, possiede un minimo di coraggio e di autorevolezza, dovrebbe sommessamente suggerirgli che se lui ha qualche interesse alla sopravvivenza del Movimento (degli interessi del Paese non ci azzardiamo a pensarlo), ha una sola scelta possibile: farsi da parte. Di Maio incarna nella sua persona tutti gli errori ormai irreparabili di quel gruppo.
Il capo politico dei pentastellati ha cercato di realizzare un minimo di programma di sinistra con l’istituzione del reddito di cittadinanza e ha costruito un garbuglio votato all’insuccesso. In coerenza con l’ambiguità originaria dei 5Stelle ha poi di fatto seguito Salvini nella feroce politica antimigratoria, e ancora ieri ha difeso il famigerato Memorandum con La Libia. Ha mandato rapidamente alle ortiche tutti i tratti di radicalità del suo programma ambientalista: noTriv, no Tav,ecc.
Nella sostanza ha finito con l’incarnare una politica di destra ottenendo due risultati convergenti: ha perso progressivamente l’elettorato di sinistra fuggito dal Pd e deluso anche dalle formazioni della sinistra radicale, e con pari velocità è stato abbandonato dall’elettorato di destra. Evidentemente Salvini si mostrava più persuasivo di lui nel perseguire la stessa politica. E’ ormai una regola consolidata quella secondo cui l’elettore alla fine sceglie il protagonista e non l’imitatore.
Il risultato elettorale in Umbria non ha quasi niente a che fare con le vicende di quella regione, è semplicemente il prosieguo e il compimento di una tendenza in atto che riguarda il consenso di questa formazione in tutto il Paese.
Dunque, il Di Maio che usa toni ricattatori nei confronti dell’alleato di governo è un leader disperato che spara con una scacciacani. Magari vuole andare di nuovo con Salvini, prostrarsi ai piedi del leader della Lega e dare ai suoi un ulteriore spettacolo di trasformo.
La destra è ormai un albergo al completo e davvero non si capisce quale posto potrebbe occupare il M5S. Quest’ultimo in realtà, che possiede un gruppo parlamentare sproporzionato rispetto al consenso reale di cui ormai gode tra i cittadini, ha un’unica strada: riprendere la progettualità di sinistra che pure era presente al suo interno, e trascinare su questa via il suo titubante alleato di governo.
Il popolo di destra italiano è ormai pienamente rappresentato in tutte le sue sfaccettature da Salvini fino a Berlusconi.
Viceversa è quello ancora ampio e disperso della sinistra ad essere così debolmente e scarsamente rappresentato. Non sa fare calcoli così elementari il nostro ceto politico, che sa così poco dei problemi del paese, ma è espertissimo di dinamiche elettorali? Nessuno tra i 5Stelle riesce a dire a Di Maio che questa è l’unica prospettiva di salvezza del movimento e che non può certamente essere più lui a guidare questa nuova stagione?
Anche l’ipotesi fantasiosa di un ritorno all’opposizione non può certo essere affidata alla sua faccia. Ma quest’ultima trovata, di un partito fallito che vuole organizzare la protesta nel paese, ci costringe a ricordare a tutto il ceto politico democratico che cosa verosimilmente accadrà se questa destra arriva al governo con la sua forza attuale. Non ci sarà angolo della società italiana, dalla televisione alle banche, dall’università alla scuola, dalla magistratura alla pubblica amministrazione, che non sarà infiltrata da questa moltitudine di predoni. E gli italiani non sperimenteranno un nuovo governo, ma, molto probabilmente, un nuovo tipo di società.

 

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi