Friuli, muore a 39 anni e lascia la ditta agli operai

dal Corriere della Sera
4 settembre 2017

Friuli,

muore a 39 anni e lascia la ditta agli operai

Il titolare era morto a luglio in seguito a una grave malattia: dopo tre settimane di chiusura, oggi riapre l’officina
di Redazione Mobile
Morto a 39 anni lo scorso luglio a causa di una grave malattia, il friulano Andrea Comand è riuscito oggi a realizzare il suo ultimo desiderio: lasciare la propria officina — «Garage Srl» di Mortegliano, in provincia di Udine — agli storici dipendenti. Come racconta il Messaggero Veneto, l’officina aveva chiuso a Ferragosto, neanche un mese dopo la morte del titolare, e ha riaperto questa mattina, esaudendo le volontà espresse dallo stesso Comand negli ultimi giorni di vita.
I dipendenti prendono il timone
A gestire l’attività sarà ora un gruppo di cinque persone che con Comand avevano contribuito a lanciare l’officina: un’impiegata amministrativa, da un esperto di elettronica e automatizzazione, da un responsabile della linea di collaudo, dal direttore tecnico e responsabile dei cambi automatici e da un tecnico di meccanica generale e oleodinamica.
La reazione dei dipendenti
«Come sempre ci ha spiazzati – hanno scritto i cinque in un messaggio sul quotidiano – con i suoi gesti istintivi, diretti, concreti impegnativi ma fatti sempre con il cuore. Ci ha insegnato a camminare da soli perché non era una persona gelosa del suo sapere ma orgogliosa di far crescere le persone che aveva scelto alle sue dipendenze. Lui non lo sa ma ci ha fatto anche un’ altra sorpresa che è quella di essere stati adottati dalla sua splendida famiglia che ringraziamo tantissimo».
***

Il posto di Comand

05 settembre 2017
di Massimo Gramellini
Schiantato da una malattia precoce e letale, un meccanico di neanche quarant’anni ha lasciato in eredità la sua officina ai cinque dipendenti. Si chiamava Andrea Comand ed era un friulano senza figli, con un’azienda per famiglia. L’aveva fondata da poco, dopo un lungo apprendistato, infondendovi tutta la passione di cui sono capaci certi italiani concreti, ai quali la consapevolezza di vivere in un Paese che fa di tutto per mortificare gli slanci non ha ancora estirpato la voglia di provarne. Al momento di separarsene avrebbe potuto disporre la vendita e devolvere il ricavato a madre e fratelli. Invece ha pensato che i suoi collaboratori fossero gli unici in grado di portarla avanti, così da garantire a lui un afflato di immortalità.
Nell’era dei capitali che si spostano con un clic e dei lavoratori declassati a merce fungibile di scarso valore, storie come questa sanno di archeologia economica e forse sentimentale. Eppure, scorrendo la lettera con cui i cinque dipendenti hanno accettato e ricordato l’eredità di Comand, ci si imbatte in concetti imprescindibili per chiunque voglia fare impresa e in genere qualcosa di durevole: merito, esempio, coinvolgimento, condivisione. Parole che la politica ha inflazionato e tradito, al punto da renderle peggio che retoriche: patetiche. Il gesto di Comand restituisce loro una potenza eversiva. Si può ripartire solo se si riparte da qui.

2 Commenti

  1. paolo ha detto:

    e sarebbe bello se poi i 5 dipendenti poi aiutassero la madre di comand ,come lui all inizio voleva fare

  2. Giuseppe ha detto:

    Andrea Comand aveva capito il senso della vita. Cosa che fior di intellettuali, scienziati, filosofi ed illustri pensatori continua a domandarsi senza riuscire a trovare una risposta. Se siamo destinati all’eternità è per gesti come questi, che ci fanno continuare a vivere in questo mondo nel ricordo dei nostri cari e di quelli a cui abbiamo voluto bene.

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi