Tav-vaccini-legittima difesa: Di Maio e Salvini sul ring

da Democratica
Maddalena Carlino
6 marzo 2019

Tav-vaccini-legittima difesa:

Di Maio e Salvini sul ring

I fronti aperti sono più di uno e si sovrappongono mettendo a rischio la tenuta dell’esecutivo. Stanotte la trattativa più dura, sulla Tav
Amici-nemici. Luigi Di Maio e Matteo Salvini non possono (e non vogliono) retrocedere, ma uno dei due dovrà per forza fare un passo indietro. A rischio c’è la tenuta del governo ed entrambi sanno che non conviene a nessuno dare dimostrazione di non essere in grado di trovare una quadra. Una quadra su cosa? I fronti aperti sono più di uno e si sovrappongono: questo ci dice plasticamente la giornata politica.
Il dato però di partenza è uno: lo scontro. Taciuto, smussato, negato, ma evidente. Partiamo dalla Tav. L’alta velocità è ormai una bomba ad orologeria. A renderla tale sono i bandi di gara che stanno per scadere, i costi del continuo traccheggiamento e le pressioni interne ed esterne che i due partiti devono contrastare. La chiave per uscire dall’impasse  dovrebbe essere il premier Giuseppe Conte. Salvini dice di attendere con serenità la decisione finale, ma è noto che la Lega spinga per il sì all’opera. Il M5s ha invece fatto del no alla Tav una delle sue basi elettorali e fare un passo indietro significa perdere credibilità e consenso. Stanotte, trattativa a oltranza, l’ottimismo è fuori luogo.
L’idea del premier è quella di trovare un compromesso, nel governo gialloverde, ma la strada è più che una salita, una parete verticale da scalare. Nel Movimento 5 Stelle sulla Tav c’è chi, come il senatore grillino Alberto Airola, non ha intenzione di cambiare idea: “Non ci sono spazi di contrattazione. O il M5S dice no oppure sarò io a dire ciao al Movimento”, ha già dichiarato. II Capo politico M5s deve poi rispondere ai consiglieri di Torino che da sempre si sono connotati per il no all’opera. Dall’altra parte ci si aspetta che Salvini tenti il tutto per tutto  per smontare l’analisi costi benefici fortemente negativa redatta dalla commissione guidata da Marco Ponti.
È possibile un compromesso al ribasso: il governo darebbe il via libera ai bandi per le gare per i cantieri dell’alta velocità Torino-Lione che entro l’11 marzo la Telt dovrà indire per non perdere qualcosa come 300 milioni di finanziamenti europei. Di Maio potrà continuare a dire che “i bandi sono revocabili entro sei mesi senza penali” e fare melina fino alle Europee. Ancora fiele da digerire. Ma ormai i Cinquestelle ci sono abituati.
Ma per il governo il terreno di scontro si gioca anche su altri piani. L’allarme dell’Ocse brucia più che mai in questa fase. I dati che arrivano sono allarmanti. L’organizzazione che raggruppa 35 dei paesi più sviluppati al mondo, ha rivisto al ribasso le stime di crescita dell’economia italiana, prevedendo che l’Italia sarà in recessione anche nel 2019. Secondo il nuovo Interim Economic Outlook, il Pil dell’Italia si contrarrà dello 0,2 per cento, mentre nel 2020 crescerà dello 0,5 per cento. Una doccia fredda.
A questo poi si aggiunge la partita della legittima difesa che Di Maio ammette  essere un ulteriore boccone amaro. Insomma anche qui si consuma l’ennesimo scontro, sempre silenzioso, tra Lega e M5s. E a pagare un prezzo sono sempre i pentastellati tra cui cresce il numero dei dissidenti che non partecipano al voto in aula prendendo nettamente le distanze sul provvedimento.
In tutto questo bailamme acquista forse un senso la lettera che Salvini ha scritto al ministro Giulia Grillo sul tema dei vaccini che strizza l’occhio ai No vax che fino a poco tempo fa avevano il proprio riferimento politico nei Cinquestelle. Insomma Salvini tende la mano all’amico (nemico) Di Maio che, con questo poco di zucchero, dovrà prepararsi ad ingoiare altri bocconi amari.

 

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi