Profuga afghana di 106 anni respinta dalla Svezia: farà ricorso

da AVVENIRE
MIGRANTI.

Profuga afghana di 106 anni

respinta dalla Svezia: farà ricorso

5 settembre 2017
Due anni fa era arrivata in Croazia con figlio e nipote attraversando i Balcani. Lei è disabile e ha problemi di linguaggio. I funzionari: l’età non è un requisito per ottenere asilo.
Bibihal Uzbeki
Una profuga afghana di 106 anni, dopo avere affrontato due anni fa un pericoloso viaggio per raggiungere l’Europa attraversando deserti, montagne e foreste, aiutata dal figlio e dal nipote, sarà espulsa dalla Svezia perché la sua richiesta di asilo è stata respinta. La donna, Bibihal Uzbeki, disabile e con problemi di linguaggio, ha deciso di appellarsi alla decisione di Stoccolma. Il procedimento prevede tre gradi di giudizio e dunque diversi anni prima che si concluda.
La ultracentenaria è giunta in Europa nel 2015 – LEGGI SOTTO LA SUA VICENDA -, insieme ai suoi familiari ed altri richiedenti asilo provenienti in maggioranza da Siria, Afghanistan, Iraq e altri Paesi. Hanno attraversato i Balcani, in treno o a piedi, prima di raggiungere il Paese scandinavo.
L’agenzia per le migrazioni svedese ha confermato di avere preso la decisione di negarle l’asilo sostenendo che l’età non è un requisito per concederlo.
***
La storia.

Migranti, il viaggio di Bibihal centenaria afgana

28 ottobre 2015
Partita da Kunduz con figli e nipoti, è arrivata ieri in Croazia. Stando ai documenti, ha 105 anni. Sogna la Svezia.
Anche dopo i 100 anni si può desiderare una vita migliore, lontano da guerre e povertà. È il caso di una donna afghana di ben 105 anni giunta martedì in Croazia con il flusso quotidiano di migranti e profughi provenienti dalla vicina Serbia e diretti in nord Europa. Bibihal Mirzaji, questo il nome dell’ultracentenaria come riferito dal quotidiano croato Jutarnji list, è arrivata a metà giornata al campo di accoglienza di Opatovac, al confine con la Serbia, accompagnata dal figlio e da una quindicina di altri familiari. I responsabili del campo hanno mostrato particolare attenzione e cura per l’anziana donna, valutando l’eventuale necessità di assistenza medica.Originaria di Kunduz, nel nord dell’Afghanistan, è alla ricerca di una vita migliore e più dignitosa in Svezia, sua destinazione finale. Secondo i media, la polizia croata ha verificato l’età dell’ultracentenaria afghana controllando i suoi documenti personali. Quello di Bibihal Mirzaji è sicuramente un caso limite nella marea di migranti e profughi della rotta balcanica, costituito in prevalenza da giovani e giovanissimi. Martedì in un incontro a Belgrado è stato reso noto che il 25% degli oltre 300mila migranti transitati per la Serbia erano bambini, dei quali il 5% in viaggio senza genitori. Mentre continua incessante il flusso di migranti lungo la direttrice Turchia-Grecia-Macedonia-Serbia-Croazia-Slovenia e poi verso Austria e Germania, è partita l’attuazione concreta del piano per gestire l’emergenza migranti della rotta balcanica.Tutti i Paesi coinvolti e che hanno partecipato al vertice di domenica a Bruxelles hanno nominato nel giro di 24 ore, così come richiesto, i rispettivi punti di contatto per comunicare tra loro su flussi e necessità particolari, e per giovedì è in programma la prima riunione operativa in videoconferenza. E secondo il premier croato Zoran Milanovic, una riduzione nel flusso di migranti si potrà avere tra una decina di giorni, dopo le elezioni politiche di domenica prossima in Turchia. “Dopo il voto in Turchia, tra una decina di giorni, si vedrà un cambiamento”, ha detto Milanovic.

1 Commento

  1. Giuseppe ha detto:

    Quante volte c’è capitato di invidiare i modelli di democrazia dei paesi del nord Europa e di quelli scandinavi in particolare? Assistenza sanitaria, accesso all’istruzione, grande attenzione alle problematiche sociali e trattamento uguale per tutti, compresa la famiglia reale, laddove esiste ancora la monarchia, come appunto in Svezia. Possibile che di fronte ad una persona ormai nella fase conclusiva della sua vita e per di più disabile, tutto questo venga dimenticato o messo da parte? Sarà una mia impressione, ma temo che tutti i paese del la vecchia Europa, anche i più progrediti, siano ancora aggrappati egoisticamente ai propri privilegi e alla propria stabilità economica e, perciò, davanti al fenomeno delle migrazioni diano il peggio di sé, dimostrandosi ben poco sensibili alle sofferenze e all’indigenza degli altri popoli della terra

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi