Una finestra anti Salvini

www.huffingtonpost.it

Una finestra anti Salvini

Angela Mauro Inviata speciale – Huffpost Italia
Si vede appena, attraverso la pioggia. Mimmo Lucano è dietro quella zanzariera che oggi affaccia su un fiume di gente che nemmeno lui si sarebbe mai immaginato qui a Riace da quando ha iniziato la sua attività di sindaco convintamente “fuori legge” per accogliere migranti. Nulla a che vedere con i festeggiamenti 5s sul balcone di Chigi per il maxi deficit in manovra, nulla a che vedere con altri balconi famosi della storia, nemmeno con quello borghese dipinto da Manet nell’800. Questa è una finestra e già di per sé è discreta, costretta dagli arresti domiciliari ordinati per Lucano, muta, solo baci e saluti a gesti e lacrime di commozione: decisamente una finestra anti-Salvini.
A Riace, per l’arresto ad un sindaco famoso nel mondo per il suo modello di accoglienza, si manifesta la prima protesta anti-Salvini da quando il leader leghista è al governo. Succede in maniera rocambolesca: all’improvviso dopo l’arresto martedì scorso, con pochi giorni per organizzare e l’allerta meteo che ha fatto vittime solo ieri a pochi chilometri da qui. Succede in maniera spontanea, con bus organizzati all’ultimo minuto dalle altre regioni d’Italia. Succede per manifestare solidarietà ad un sindaco che ha osato infrangere la legge per dare accoglienza a chi è arrivato e insieme rianimare un borgo sperduto sullo Ionio, uno dei tanti a rischio di totale abbandono nel sud. Non è una marea, ma significa tanto.
Perché qui, sotto la finestra di Lucano, sotto la pioggia e in mezzo ai cori “Mimmo libero!”, trova sfogo quel pezzo di Italia che va oltre i calcoli dei numeri, oltre un dibattito pubblico asfittico ammantato di razionalità, oltre la legge del consenso di massa. Controcorrente per ritrovare ragioni di umanità sempre più dimenticate, relegate in questo paesino della Calabria e in altri piccoli paesi, come Cerveteri: qui c’è il sindaco Alessio Pascucci: “Se ciò che ha fatto Lucano è un reato, autodenunciamoci tutti”, ripete.
In piazza per invocare disobbedienza civile a leggi considerate ingiuste. Nulla di inedito nella storia: dallo sciopero all’aborto, esempi ce ne sono di forzature per conquistare diritti. In piazza per cominciare a mettere a fuoco il clima che Salvini è riuscito a stabilire sul tema immigrazione (a giudicare dal consenso che i sondaggi gli attribuiscono). In piazza per dire quello che la maggior forza di opposizione in Parlamento (il Pd, che non ha mai rivisto la Bossi-Fini quando era al governo) non dice. In piazza pericolosamente per difendere quello che è un reato, ma che nel frattempo aveva creato vita dove non ce n’era più: poco distante dalla finestra di Mimmo, il villaggio globale, epicentro della vita dei migranti che si sono stabiliti qui, lavoratori di ceramica e tessuti, bimbi che giocano in piazza e soprattutto che vanno a scuola. Integrati.
Su Riace si abbatterà la nuova tempesta del Viminale. Salvini chiede già l’intervento dell’Anm e del presidente Sergio Mattarella. A Riace forse non è nato un vero movimento, ma tra le nubi ha certo fatto capolino un’ Italia che preferisce la finestra muta di un modesto palazzo di provincia, piuttosto che i toni roboanti dei palazzi romani.

 

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi