Don Marco Tagliabue: basta “massacrare” i preti!

 

7 Commenti

  1. simone ha detto:

    Ho visto solo ora la parte video di questo articolo; sottoscrivo totalmente la rabbia contro i Laici Bastardi (o Canaglie). E’ proprio così ogni comunità è in balie di 20-30 coglioni che non sanno niente di pastorale, comunità e tengono in mani i fili del prete burattino costringendolo ad organizzare una sfilza interminabile di inutili incontri.
    Gente che vive per rompere i coglioni e fare polemica su ogni cosa; gente che andrebbe allontanata a calci nel culo. Eppure nessuno li caccia mai….innaffiati come fiori invece sono la peggior zizzania

  2. Luigi ha detto:

    Poveri preti! Eh no? Poveri tutti. Noi laici (laos = gente del popolo) siamo responsabili come i preti di umanità. Troppo comodo scaricare su di loro le nostre responsabilità. Le nostre “anemie spirituali” sono pari alle loro. Mia mamma grazie al suo spirito forte è riuscita a sopravvivere con l’aiuto dei medici ad un male che sembrava sconfiggerla. E’ da questa sua lezione di vita che ho imparato cosa sia avere lo spirito forte. Mi diceva: “Aiutati che il ciel t’aiuta”. Oggi compio 70 anni. Già da molto tempo ho capito che aveva ragione. Come hanno ragione quei preti che don Giorgio difende, perchè come lui hanno a cuore (amano direbbe il vangelo) più l’uomo che le dottrine che insegnano.

  3. simone ha detto:

    Classe mal formata quella che festeggia quest’anno il 25° di sacerdozio. Ne ho uno nella mia parrocchia che non ha minimamente idea ne voglia di fare il prete. Se escono male dal seminario possono solo peggiorare nel corso degli anni.
    Di mons. Rolla sappiamo tutto; unico vicario confermato dalla gestione Scola. O sei bravo o sei uno zerbino leccaculo; penso prevalga la seconda. Ho avuto modo di parlare con lui personalmente in un’occasione e mi è subito sembrata una figura controversa e fuori da ogni regola….Gente da defenestrare in tempo zero.

    • Don Giorgio ha detto:

      Soprattutto Rolla è un bugiardo,falso…

      • simone ha detto:

        Sicuramente lo è…

        Io sono preoccupato, anzi ormai totalmente rassegnato dal declino morale di questi preti….preti che incaricano laici di esporre l’eucaristia mentre loro sono in casa parrocchiale a fare altro.
        Più di adorare l’Eucaristia o di pregare con la loro comunità cosa c’è d’importante da fare?
        Il santo curato d’Ars ci ha insegnato che solo l’esempio e la trasparenza della testimonianza cristiana basta per cambiare il volto di una comunità.

        Adesso son tutti funzionari…

        • Don Giorgio ha detto:

          Domenica scorsa prima della Messa a Dolzago avevo un mal di schiena da non stare in piedi. Ho chiesto alla incaricata di distribuirle da sola. Sai che cosa mi ha risposto? “No, non è bello. Spetta anzitutto al prete…”. E ho obbedito.

          • simone ha detto:

            Certo l’incaricata è stata un pò brusca, forse valeva la pena considerare lo stato e l’età della persona. Però apprezzo la risposta; qui ci son laici che tra un pò celebreranno Messa…io non credo sia la strada giusta.
            Poi con un prete anziano, personalmente da ministro straordinario, avrei usato più tatto. Coi preti 50 enni che son stanchi di non far niente, uso solo parole irripetibili….e non mi sento in colpa!

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi