Un ottantenne e… il mondo dei giovani

L’EDITORIALE
di don Giorgio

Un ottantenne e… il mondo dei giovani

Credo di dire che tra me, più che ottantenne, perciò anziano, e un giovane di oggi ci sia non solo un’enorme distanza di età, ma un divario tale di esperienze che, nei momenti di tranquillità o di normalità, non pesano quanto nei casi di emergenze, come quella che attualmente stiamo “subendo”.
Già nel dire “subendo” c’è un segno del divario che c’è tra l’anziano e il giovane. In realtà, per l’anziano ”subire” significa “soffrire”, mentre per il giovane significa “fregarsene”.
L’anziano “soffre”, pensando ad una esistenza vissuta a contatto con una realtà, determinata e talora umiliata dalla perversione dell’essere umano.
Ho sempre lottato a viso aperto, sapendo di avere a che fare con altri esseri umani: con il loro carattere, le loro coscienze, i loro voleri.
Sono cresciuto, imparando, lottando, maturando tra convinzioni, che man mano si purificavano a contatto con la dura quotidianità.
Mille domande mi ponevo su Dio, sulla religione, sulla Chiesa, sul mio essere a servizio di una struttura per nulla edificante.
Domande e domande, ma le risposte nascevano mentre camminavo, con quell’attenzione al Mistero divino che, man mano lo scoprivo nel mio essere, mi sconvolgeva nel mio agire.
Tutto chiaro tra me e la società, tra la società e quel Dio “assente”, perché ”presente” nella mia singolarità, da svincolare dai legami di massa.
Ogni “esperienza” del contrasto, della omologazione, della carnalità imperante purificava, anche nello stesso cedere a compromessi tra la carne e lo spirito.
Ma qualcosa restava a dirmi: “Non tutto è perduto! Ce la farai! Lo Spirito è pronto per farti rinascere!”.
Esperienze negative, che purificavano in vista di quella Scoperta che mi trasformerà in un contemplativo, ora cocciutamente aperto al Divino in me.
Ed ecco che, ottantenne, sono qui costretto a “subire” un’emergenza tale da mettere in crisi i più grossi sistemi capitalistici del mondo.
Ma sono qui anche per dire: la paura c’è, ed è palpabile, ma a pagarne le conseguenze saranno i più giovani, che ignari di ciò che sta succedendo, sembrano non tanto rassegnati all’inevitabile necessario, ma sono fuori, dunque alienati, da quel’io “coscienzioso” che aveva dettato i passi della mia maturità.
I giovani di oggi, nell’emergenza planetaria, sembrano come quei bambini incoscienti che giocano con il fuoco. Questi giovani non sono nell’emergenza a causa di un virus che sta contagiando il fisico di milioni di persone, ma sono vittime di ciò che il virus sta denudando: figli di un vuoto d’essere, si credono immuni, attaccati a quella pelle che il virus lascerà da godere per un attimo, facendo credere che in fondo vale sempre il detto: “Carpe diem”, da intendere sempre nel più idiota e superficiale senso che il poeta latino Orazio non aveva mai pensato.
“Carpe diem”, ed ecco i ragazzi di oggi in balìa di una nullità, coperta dalla incoscienza, dalla imbecillità, dal più scriteriato attaccamento ad una esistenza di ben misere emozioni passeggere.
“Carpe diem”, e i giovani eccoli rimbambiti, quasi dilanianti dal nulla di un giorno mai goduto nell’Eterno presente.
“Carpe diem”, e io, ottantenne, vorrei che il giorno non passasse mai, tanto lo gusto nella grazia di un’Amicizia eterna.
14 novembre 2020
EDITORIALI DI DON GIORGIO 1
EDITORIALI DI DON GIORGIO 2

2 Commenti

  1. Claudio Oggioni ha detto:

    La conosco poco,magari quando il lockdown finirà vorrei venire a Valletta alla celebrazione di una Messa.Pensavo di leggere commenti un po’ sopra le righe,invece li trovo ragionevoli e anche parzialmente condivisibili.Comunque sarei solo un po’ più comprensivo con il suo arcivescovo,ogni uomo,anche presbitero,ha una sua personalità e i suoi problemi e non tutti abbiamo lo stesso carattere e indole.

  2. giuseppe ha detto:

    NON TUTTI GLI OTTANTENNI SONO COME LEI PURTROPPO. UN SUO COETANEO, DON LIVIO FANZEGA, RIESCIE A MANIFESTARE I PRIMI SINTOMI DELLA VECCHIAIA.
    CORDIALITA’

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi