Lei ride sempre come una stupidella, e lo è!

da Democratica
Silvia Gernini
15 giugno 2018

Il meraviglioso mondo di Virginia Raggi,

la sindaca che non sa mai nulla

Su Lanzalone e la nomina a presidente di Acea lei e Di Maio hanno versioni diverse
Anche Virginia Raggi è stata ascoltata in Procura sulla vicenda dello stadio della Roma, un appuntamento fissato già da qualche giorno. La sindaca è stata ascoltata in qualità di teste perché secondo i pm potrebbe offrire elementi importanti sulla vicenda legata a Luca Lanzalone.
Una vicenda che secondo Raggi la “vede parte lesa. Ricordo e preciso – ha detto la sindaca – che la Procura ha già detto che non c’entro niente, quindi per favore non iniziamo con il solito fango” ha commentato lasciando il Campidoglio tradendo un certo nervosismo nei confronti di chi le chiede dettagli sull’inchiesta legata allo stadio. Reazioni a tratti anche eccessive come quando ieri aveva minacciato: “Partono le querele”.
La sindaca non è coinvolta in alcun guaio giudiziario per quanto riguarda le indagini sul sistema di corruzione che si è creato attorno al progetto dello stadio che dovrebbe sorgere a Tor di Valle, ma di certo la sua situazione a livello politico è in bilico. La prima cittadina della Capitale dovrà chiarire sulla figura di Lanzalone, l’uomo del Movimento Cinque Stelle che dalla Livorno di Nogarin, dove era stato mandato per risolvere l’emergenza rifiuti, è stato poi spedito a Roma nel 2017 dopo l’arresto di Marra.
Un personaggio di fiducia del M5S arrivato nella Capitale tramite quelli che ora sono due ministri del governo gialloverde, Fraccaro e Bonafede, all’epoca responsabili degli enti locali. Ma perché, dopo le trattative sullo stadio, Lanzalone viene messo a capo di Acea? Su questo punto le versioni di Raggi e Di Maio sono diverse. Secondo la sindaca Lanzalone è stato nominato presidente della società a capitale pubblico per il suo curriculum. Il vicepremier, invece, lo descrive come colui che “nella questione stadio ci ha aiutato a ridurre le cubature presenti nel progetto originario, noi volevamo meno cemento. Abbiamo eliminato le torri. Per questo è stato premiato e gli è stata data la presidenza di Acea”.
Una frase che ha provocato la reazione dura del Pd capitolino che già a febbraio 2017 aveva presentato in aula un’interrogazione per sapere perché “si sedeva ai tavoli sullo stadio senza titolo e senza contratto”. E anche il Pd Lazio attacca: “L’Acea è una società per azioni a capitale pubblico (51% del Comune Di Roma) quotata in borsa – ha detto il vicesegretario del Pd Lazio Enzo Foschi – Che Di Maio dica che sia stata data ‘in premio’ a Lanzalone per i suoi servizi, sui quali sta indagando la magistratura, per lo Stadio della Roma la dice lunga sull’idea proprietaria che hanno i Cinque Stelle delle cose di tutti”. Altro che curriculum, quindi, la presidenza di Acea era il premio a un fedelissimo del Movimento.
Raggi effettivamente non sapeva nulla? Se così fosse sarebbe la dimostrazione, l’ennesima, della fragilità politica di una sindaca che riceve indicazioni, persone di “fiducia” e imposizioni dall’alto senza discutere. Questo spiegherebbe anche la sua continua deresponsabilizzazione su qualsiasi questione, come se le cose che capitano a Roma non dipendano mai da lei. “Io non rispondo per gli altri – ha detto anche ieri a Porta a Porta parlando di Lanzalone – io rispondo per me”.
Leggi anche
In Campidoglio dedicano una via ad Almirante, ma la Raggi non lo sa

 

2 Commenti

  1. Patrizia ha detto:

    Contro Marino fu scatenata una guerra senza quartiere, adesso tutto tace, forse perché con lui certa gente non poteva fare affari?

    • pino ha detto:

      come sarebbe tutto tace? ma se ogni giorno parlano dei topi in strada e poi delle buche, e poi dei bus che vanno a fuoco ( a proposito con alemanno non andavano mai a fuoco ???) e ci credo, la raggi ha tolto olimpiadi e metro, tanti affaroni in meno per i cementificatori e quindi la tartassano di continuo

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi