Lite fra prof alla partita di volley: ma i ragazzi salvano la gara

dal Corriere della Sera
Alla Scuola Cavalieri di Milano
17 maggio 2019

Lite fra prof alla partita di volley:

ma i ragazzi salvano la gara

Torneo di pallavolo a rischio. Gli adolescenti convincono la preside
di Elisabetta Andreis

Per una volta sono gli allievi a impartire la lezione ai loro insegnanti. Succede alla media Cavalieri di via Anco Marzio, dove il rituale torneo di pallavolo è diventato uno spiacevole caso virato in positivo solo grazie alla serietà dei ragazzi (e della istituzione che li educa).

Racconta la preside Rita Bramante, tornando indietro di un mese: «Qualche tensione c’era stata già dalle prime partite, in un crescendo, e negli anni scorsi non era mai successo. Era già stato fatto un tentativo di riportare la competizione ad un giusto spirito sportivo e a nulla è valso. L’ultima partita del girone si è disputata con i docenti di educazione fisica (un uomo e una donna) a fare da arbitri. Lì è successo l’imponderabile. Urla, contestazioni: non tanto tra i ragazzi, quanto tra i due adulti. I due professori hanno litigato talmente tanto in campo, che uno dei due ha rassegnato le “dimissioni” da arbitro abbandonando addirittura la partita. Ora, un docente che abdica al suo compito, io in quindici anni di mestiere non l’ho mai visto, forse anche nella storia dello sport non si conosce un arbitro che ha abbandonato la partita», considera la dirigente. Ma non finisce qui.
La tensione non si stempera: anzi, si estende – e spacca in due fazioni anche docenti di altre discipline, in vista della finalissima prevista per il 22 maggio con centinaia di genitori come pubblico, in un vero e proprio palazzetto dello sport. «Docenti che difendevano la squadra A, altri che tifavano per la squadra B. Nei corridoi non si parlava d’altro, con acredine invece che con l’armonia deve sempre regnare a scuola. Non so quale corto circuito si è verificato ma quello che passava ai ragazzi era competitività insana e questo io, da preside, non lo potevo tollerare».
Bramante a quel punto convoca in una riunione ragazzi capitani delle squadre, rappresentanti dei docenti, i due prof di motoria. Agli studenti offre tre possibilità: finire in anticipo il torneo senza disputare la finalissima; disputarla, solo in palestra, a porte chiuse, solo le due squadre e senza pubblico, per sottolineare che si trattava di una partita nata in acque non buone, dunque da nascondere, più che da mostrare. Ma la preside, lungimirante, regala anche una terza possibilità, la più difficile. Dice ai ragazzi: «Se siete in grado, se ci dimostrate che vale la pena, potete disputare la finalissima al palazzetto con tutto il vostro pubblico. Ma dovete cavarvela voi senza gli arbitri, senza quegli insegnanti di motoria che sul campo hanno dato forfait lasciandovi soli».
Segue una discussione che dura giorni, alla preside arrivano i voti dei capitani e dei docenti. I ragazzi argomentano l’idea che non si poteva perdere una finalissima per cui tanto si sono preparati e riescono a convincere alla fine tutti, preside inclusa.
Risultato: il 22 si disputerà la finalissima, al palazzetto, e i ragazzi saranno lì a schiacciare sotto rete, senza professori ad arbitrare in campo. «I ragazzi daranno una lezione di sport corretto a tutti noi — conclude la preside —. Sono grandi, questi adolescenti, anche se hanno solo 13 anni. Basta dare loro fiducia, metterli alla prova, e loro ci stanno, raccolgono la sfida. Hanno orgoglio. E valori da insegnare, persino a noi adulti».

 

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi