L’Avvento cristiano: che cosa è rimasto oggi di cristiano?

L’EDITORIALE
di don Giorgio

L’Avvento cristiano:

che cosa è rimasto oggi di cristiano?

Per un credente cristiano l’Avvento è un periodo liturgico del tutto “speciale”, come anche la Quaresima.
Avvento e Quaresima vengono presentati come periodi “forti”, nel senso da vivere in una intensità che prende corpo, anima e spirito, dando però allo spirito la parte migliore, quella che i Mistici medievali chiamavano ”nobile”.
Se è vero che da sempre l’uomo si è fatto prendere in modo anche eccessivo dalla sua carnalità, anche nel suo rapporto con il mondo del Divino, tanto da ridurre Dio a “oggetto” di venerazione in vista di un beneficio anche carnale, ci sono però sempre stati profeti o grandi maestri, che avevano la missione di “elevare” l’essere umano, al di là della sua carnalità.
E se i profeti o i grandi maestri venivano sostituiti da guru o da leader carismatici allora, da una parte c’era una elite di persone, e dall’altra una massa di esaltati, alienati nella loro singolarità.
L’”esaltazione” delle masse finiva per prevalere, alle dipendenze di guide “spirituali”, il cui scopo tuttora consiste nell’attrarre a sé più allocchi, destinati ad essere schiavi di “veggenti” imbroglioni.
Essere spiriti liberi è di pochi: spiriti che educano alla libertà dello spirito.
Gli spiriti liberi non hanno scuole: loro educano all’aria aperta, perché anche le scuole sono ambienti chiusi.
Gli spiriti liberi vivono di deserto, ovvero di essenzialità, ed educano nel deserto, là dove conducono i loro allievi, senza temere che fuggano tornando nelle città caotiche, dove regna la carnalità più scarnificante i valori dello spirito.
Nell’Avvento cristiano troviamo una figura di asceta, ma soprattutto uno spirito nobile essenzialmente libero.
Parlare oggi di Giovanni il Battista potrebbe sembrare qualcosa di anacronistico o che richiami tempi oramai lontani, da lasciare lontani. Eppure, Cristo ha voluto il Battista come precursore, anche se poi prenderà un’altra strada, ma alla fine il Battista e il Messia subiranno la stessa sorte: il martirio, ad opera di poteri, sia politici che religiosi, in un miscuglio di sacro e di profano da far temere lo stesso Figlio di Dio.
Ecco, l’Avvento per noi cristiani è un periodo liturgico rubato al tempo carnale, per riscoprire ogni anno quella nobiltà d’animo del nostro essere interiore, che, purtroppo, rimane sempre soggetto alle leggi del consumismo più spietato.
Credenti o non credenti, tutti quanti abbiamo bisogno di un Avvento, anche solo di qualche settimana, che diventi una “opportunità” straordinaria ma preziosa per sottrarsi alla morse brutali del tempo.
Che il Natale sia formalmente cristiano o no, poco importa: importa, anzi è necessario che ogni essere umano rinasca nel suo spirito, al di fuori di una carnalità, che è carnalità per un credente e per un non credente.
Tutti siamo credenti in un mondo di valori, che sfuggono al tempo e che almeno odorano di Eternità.
21 novembre 2020
EDITORIALI DI DON GIORGIO 1
EDITORIALI DI DON GIORGIO 2

1 Commento

  1. Luigi Sirtori ha detto:

    Se può interessare. Navigando in internet ho scoperto il libro di Raffele Mantegazza “Oceani di silenzio. Tracce educative della mistica cristiana: Eckart, Porete, Silesius”. Questa la descrizione: “Analizzando alcune opere di mistici cristiani quali Meister Eckhart, Angelus Silesius e Margherita Porete, questo testo ne evidenzia le tracce pedagogiche ed educative a proposito del linguaggio, del rapporto con il divino, del ruolo delle istituzioni, del rapporto con il creato e dei processi di autoeducazione. Il tutto in direzione della fondazione di una pedagogia che sappia attingere alle antichissime dimensioni sapienziali, recuperando la saggezza che i mistici e le mistiche ci presentano con i loro scritti e la loro vita.”

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi