PARRESIA/76: Tragedie, e poi tutto come prima

PARRESIA/1: Che significa “parresia”?
PARRESIA/2: Avere più anni di vita, ma per…
PARRESIA/3: Quando il troppo consenso fa perdere il dissenso
PARRESIA/4: Non siamo che vasi da notte
PARRESIA/5: Perché non togliere in certi casi il “segreto confessionale”?
PARRESIA/6: L’Uno e il due
PARRESIA/7: Raggi, raggi e… Virginia Raggi
PARRESIA/8: Martini e Delpini
PARRESIA/9: Eroismo e… codardia 
PARRESIA/10: Togliamo tutti i termini “inglesi” dal nostro vocabolario!
PARRESIA/11: SIMONE WEIL – cristiana, ma non cattolica
PARRESIA/12: “Spiritualità” non è di per sé religiosità
PARRESIA/13: Il preside e gli alunni indisciplinati
PARRESIA/14: “Ciao!”, che cosa significa?
PARRESIA/15/: “Beccamorto”: che cosa significa?
PARRESIA/16: I Catari
PARRESIA/17: Un referendum solo “pancirolo”
PARRESIA/18: Parole parlate e parole parlanti
PARRESIA/19: Il vigile scortese
PARRESIA/20: Bambini: prima i doveri e poi… i diritti
PARRESIA/21: Benito Mussolini e… Ostia/Roma
PARRESIA/22: Testamento biologico
PARRESIA/23: Berlusconi, grande ciulatore di donne
PARRESIA/24: Le spoglie del re e della regina in Italia: ebrei e partigiani s’incazzano!
PARRESIA/25: Natale da nausea!
PARRESIA/26: La Chiesa è uscita! Ma dove è andata?
PARRESIA/27: Duomo “vuoto” e un vescovo “distratto”
PARRESIA/28: “Salite a bordo, cazzo!”
PARRESIA/29: Attilio Fontana, ma di che razza sei?
PARRESIA/30: L’incertezza di un voto
PARRESIA/31: “Mein kampf”, è forse proibito leggerlo?
PARRESIA/32: Più sparano balle, e più ottengono voti
PARRESIA/33: Silvio Berlusconi, che dire?
PARRESIA/34: I sindaci e le emergenze
PARRESIA/35: L’italia della barbarie, dell’incompetenza e della stupidità
PARRESIA/36: Fermiamoci, svuotiamo il sacco e aspettiamo l’anima rimasta indietro
PARRESIA/37: Padre Pio: santo inutile da cestinare
PARRESIA/38: Siamo già alle buffonate
PARRESIA/39: Rito della lavanda dei piedi: quante ipocrisie!
PARRESIA/40: Matteo Salvini: ma… chi?… che cosa?
PARRESIA/41: Prima bisogna “essere”, e poi… “restare Umani”
PARRESIA/42: Per un altro 25 aprile,  per liberarci dai nuovi barbari!
PARRESIA/43: Condanno ogni populismo, politico e religioso
PARRESIA/44: Ancora sulle apparizioni e sui movimenti ecclesiali
PARRESIA/45: Dei tre… qual è il meno peggio?
PARRESIA/46: Questi idioti populisti di merda
PARRESIA/47: E i ragazzi allo Stadio urlavano: “Mario! Mario! Mario!”. Mario chi?
PARRESIA/48: Le urne con i resti dei santi in pellegrinaggio: idolatria di cadaveri!
PARRESIA/49: Tutti siamo ladri!
PARRESIA/50: Il segreto confessionale può essere violato? In certi casi, sì…
PARRESIA/51: I nostri ambienti oratoriani: ramadan o puttanai cattolici?
PARRESIA/52: Esistono realmente gli spiriti liberi?
PARRESIA/53: Esiste ancora la buona fede tra la gente comune?
PARRESIA/54: Lo chiamano il “professorino”!
PARRESIA/55: Dante De Capitani, sindaco di Pescate (Lc), non è un po’ strabico?
PARRESIA/56: Se dovessi scegliere tra il Berlusconi di ieri e il Salvini di oggi, sceglierei Berlusconi
PARRESIA/57: Pazzoide fondamentalista cattolica, il caso Eluana Englaro e… Matteo Salvini
PARRESIA/58: I No-Vax sono semplicemente dei criminali!
PARRESIA/59: E questo sarebbe un garante della giustizia?
PARRESIA/60: Matteo Salvini è solo uno squilibrato o c’è dell’altro?
PARRESIA/61: Creare un gruppo di “pensanti” in ogni paese è possibile?
PARRESIA/62: Un bullo cagasotto!
PARRESIA/63: Non si può credere in Dio ed essere… leghisti!
PARRESIA/64: Coraggiosi, menefreghisti o vigliacchi?
PARRESIA/65: Qual è la buona o la cattiva notizia?
PARRESIA/66: Adesso chiuderanno anche le vagine alle donne di colore
PARRESIA/67: Alla mia Messa c’è sempre tanta gente: come mai?
PARRESIA/68: I dittatori o criminali dovrebbero evitare di fare famiglia e… di avere figli!
PARRESIA/69: Templi pagani in chiese cristiane, e ora in moschee: perché scandalizzarsi?
PARRESIA/70: 4 novembre: non si celebra una vittoria! In guerra tutti perdono!
PARRESIA/71: Da punire severamente studenti e genitori, quando commettono azioni criminose
PARRESIA/72: Matteo Salvini non è capace di “amare”
PARRESIA/73: AVVENTO, quando i credenti si vendono al più osceno consumismo
PARRESIA/74: A Silvia Romano: rispetto, ammirazione e solidarietà
PARRESIA/75: Via i crocifissi, via i presepi, chiudiamo le chiese e sospendiamo il Natale
PARRESIA/76: Tragedie, e poi tutto come prima

 

 

 

2 Commenti

  1. Carlo Giacobbe ha detto:

    Caro don Giorgio, a proposito di questa ultima sciagura mi ha colpito (tanto per cambiare) il commento del nostro ministro dell’Interno, che nelle rare parentesi in cui non è in giro a fare propaganda politica poggia le sue chiappe sulla sedia appartenuta nientemeno che a Quintino Sella. Ebbene, nel campionario di osservazioni scontate sulla nefandezza dei soliti capri espiatorii un tanto al chilo, il grande statista – per dare più pathos alle sue parole – ha evocato i propri sentimenti paterni verso il figlio quindicenne. Naturalmente è la fiera dell’ovvio, infatti chi non avrebbe un brivido lungo la schiena pensando a un proprio figlio coinvolto in una tragedia simile? Peccato però che tanta condivisione il signor ministro non la mostri anche verso i bambini e i ragazzini che (spesso con i loro genitori) muoiono affogati nei naufragi dei barconi coi quali tentano di sfuggire a un destino di disperazione. In questi casi immedesimazione ed empatia non si sa neanche che cosa siano. Lei, io e parecchi altri ne conosciamo la ragione: perché è un miserabile. Non trova? Con la solita stima, Carlo Giacobbe

  2. Edo ha detto:

    Non credo che sia opportuno togliere il segreto confessionale. Se cosi’ fosse chi confesserebbe piu’ certi peccati? E poi la confessione di un delitto al prete non sarebbe assolutamente una prova in caso di processo anche se il prete venisse convocato come testimone. Un “sentito dire” non e’ una testimonianza valida; ci vogliono le prove.

Leave a Reply

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi