prima pagina
10 febbraio 2012

Proponi su: | | | | . |
Razzismo, l’Inghilterra dà una lezione all’Italia dei Capello


da Giornalismo partecipativo
 
Razzismo, l’Inghilterra dà una lezione 
all’Italia dei Capello

Fabio Capello prende cappello e se ne va come allenatore della federazione inglese di calcio. Ma ha torto marcio. Per la FA non può essere capitano della nazionale un giocatore come John Terry accusato di razzismo. E basta! Non ci sono alternative, giri di parole, scuse, finti fraintendimenti all’italiana per capirci.

Ciò costi quel che costi, anche perdere l’allenatore della nazionale a pochi mesi da una competizione come gli Europei di calcio. Ciò indipendentemente da quel che desidera l’allenatore della nazionale perché il razzismo o si combatte sul serio o si favorisce. Così Fabio Capello, già noto per essere elettore leghista e berlusconiano convinto in Italia e per vergognose dichiarazioni filofranchiste in Spagna, leva il disturbo e se ne va. Italiano dell’Italia peggiore, quella che accetta i Borghezio in parlamento, non può capire che contro il razzismo non ci sono interessi né infingimenti possibili.

Gennaro Carotenuto su http://www.gennarocarotenuto.it

REGOLAMENTO DEI COMMENTI
Il sito dongiorgio.it è uno spazio aperto a vostra disposizione, creato per confrontarsi direttamente. I commenti sono soggetti ad approvazione, non assicuriamo l'immediata pubblicazione del vostro commento. Si prega gentilmente di non inviare messaggi doppi. L'utilità del sito dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili dei vostri commenti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post, per questi ultimi usare il guestbook
- messaggi pubblicitari, propagandistici e spam
- messaggi dal contenuto offensivo, razzista sessista o sessuale
- messaggi il cui contenuto costituisca violazione alle leggi italiane

Postando il vostro commento, acconsentite implicitamente a queste regole.
Lascia un Commento

Sì, inviatemi una e-mail quando un nuovo commento viene pubblicato.

Dillo ad un amico:  
<<indietro