Prima Pagina

6 gennaio 2012


Don Luisito Bianchi, 84 anni, è morto giovedì scorso, 5 gennaio 2012, all’ospedale di Melegnano (Milano), dopo un lungo periodo di sofferenze. I funerali saranno sabato 7 alle 11,30 presso l’abbazia benedettina di Viboldone (S. Giuliano milanese), dove egli risiedeva.

 
5 gennaio 2012


La tipologia dei messaggi e dei gesti di tipo mafioso è varia, ma lo stampo è il medesimo: si va dalle minacce, da gesti vandalici a ricatti, con l’intento di scoraggiare la lotta contro lo scempio nei riguardi del contesto ambientale o contro le emissioni inquinanti di un cementificio. Anche i ricatti sono di tipo mafioso, ad esempio dire agli operai: Se non ci concedono il tal permesso, ad esempio aprire una nuova cava, il vostro posto sarà a rischio! E gli operai che cosa faranno? Si troveranno tra l’incudine e il martello.

 
4 gennaio 2012


A proposito di pallottole, ormai è un vezzo spedirne alcune in tutta Italia, con i più disparati indirizzi: ai delinquenti o ai giusti rompiscatole, ai criminali o agli onesti coraggiosi. Perché preoccuparsi se è un vezzo? Avvertimenti? Può darsi: ridiamoci su.

 
3 gennaio 2012


Sta terminando un anno da dimenticare sotto tanti punti di vista, ma soprattutto per quello che riguarda il numero di lavoratori morti sul lavoro. L’anno si è concluso con 663 morti sui luoghi di lavoro e un aumento del 11,61% rispetto al 2010. Il numero complessivo di vittime, se si aggiungono i lavoratori morti sulle strade e in itinere è di 1170 morti ( stima minima) contro i 1080 del 2010. E’ dall’uno gennaio 2008, da, quando è stato aperto l’Osservatorio, che non registrava un numero così elevato di morti.

 
2 gennaio 2012


Ci manca la saggezza, ci manca la filosofia della sufficienza, ci manca l’equilibrio tra avere ed essere, e tale mancanza non fa che produrre infelicità, non fa che aggravare la crisi, non fa che scavare la nostra fossa.

 
1 gennaio 2012


Ci vogliono poche parole per definire la vita e l'impegno di Maria Rita D'Orsogna, salita agli onori delle cronache per la sua difesa del territorio abruzzese dal terribile assalto delle trivelle petrolifere. Una vita intrisa di impegno, e mutuata da una fede profonda che ne fanno l'unica vera paladina della lotta contro la distruzione dell'ambiente regionale in cambio di insignificanti guadagni localistici.

 
31 dicembre 2011


«Cari giovani, siate coscienti di essere voi stessi di esempio e di stimolo per gli adulti, e lo sarete quanto più vi sforzate di superare le ingiustizie e la corruzione, quanto più desiderate un futuro migliore e vi impegnate a costruirlo».

 
30 dicembre 2011


Siamo a sei mesi dall’insediamento della Giunta de Magistris al Comune di Napoli e credo che possiamo provare a tracciare un primo bilancio, almeno su due grandi questioni su cui ci siamo apertamente schierati in campagna elettorale: trasformare la vittoria straordinaria del referendum per la pubblicizzazione dell’acqua in atto concreto e formale; e impedire la costruzione dell’inceneritore nella città di Napoli.

 
29 dicembre 2011


Ecco le 10 buone pratiche più efficaci, intelligenti e di semplice applicazione suggerite da politici, impresari e residenti della città anseatica per far raggiungere velocemente anche a Torino e all'Italia intera i traguardi di Kyoto, che prevedevano un abbattimento dello smog pari al 5,2% fra il 2008 e il 2012 per i Paesi industrializzati.

 
28 dicembre 2011


La Lega Nord è già pronta a riproporre il provvedimento “illegale” per la prossima stagione venatoria: "E’ una forzatura della Ue contro l'Italia e soprattutto contro Lombardia e Veneto. Faremo di tutto per far valere i diritti dei cacciatori”. Zanoni, eurodeputato Idv: “Farò il possibile perché nessuno faccia il furbo e vengano rispettate le direttive comunitarie, tra agosto e settembre 2012 li aspetterò al varco".

 
27 dicembre 2011


La visione di una “società della sufficienza” è il fulcro della lettera a uno studente scritta da Andrea Segrè, preside della facoltà di Agraria dell’Università di Bologna e ideatore di “Last Minute Market”. La sobrietà è un valore, la lotta allo spreco un imperativo. In libreria il manifesto per un nuovo civismo ecologico, etico ed economico.

 
26 dicembre 2011


La parrocchia di Casal di Principe ha deciso di distribuire il documento vergato da Don Diana nel Natale 1991 in cui tuonava contro la politica e le collusioni con la Camorra. Quel testo fu fra le cause della sua uccisione nel marzo 1994.

 
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20