Che cos’è la Democrazia?

L’EDITORIALE
di don Giorgio

Che cos’è la Democrazia?

Non voglio limitarmi ad una descrizione storica di un pensiero interessante dei filosofi del passato.
Che cos’è allora la Democrazia? O, meglio, come vorrei che fosse la Democrazia?
Scartando a priori un potere da dare al popolo, la Democrazia è assolutamente estranea a qualsiasi concezione ideologica, che è una specie di riempimento del vuoto di un partito politico, la cui finalità sta nel prendersi una fetta anche grossa di potere, per distruggere ogni possibilità veramente democratica.
Se la Democrazia è estranea al popolo, al partito, al potere, e allora che cos’è?
So che dirò cose secondo alcuni assurde, secondo altri difficili, e secondo la maggior parte del tutto discutibili e anche inaccettabili.
Non per questo dovrei deprimermi o rassegnarmi, e lasciar perdere. Tutti dicono la loro, e perché non dovrei dire la mia?
E siccome la concezione che si ha del bene comune è generalista e del tutto scontata, per di più strumentalizzata ai fini elettorali, sento ancor più il dovere di dire qualcosa di nuovo, rischiando di uscire magari troppo dalla generalità e dalla banalità comune così da irritare un po’ tutti quanti.
La Democrazia è quel Bene comune che, prima di essere comune, è il Bene, e che, proprio perché è il Bene, è Universale.
L’aggettivo “comune” è molto equivoco, ma non per questo va scartato. Basta darne una spiegazione. Ma non credo sia necessario, una volta che diventa chiaro che cosa s’intende per Bene Universale.
Anzitutto, chiarisco subito. Parlo di Bene senza dargli alcuna connotazione né religiosa né socio-politica in senso stretto. È il Bene, e, dicendo Bene, usciamo da ogni miopia ideologica, che ancora oggi vorrebbe imprigionare l’Idea di Bene.
C’è differenza tra Idea e ideologia. Idea è qualcosa di alto, di reale, ideologia invece è un surrogato, un insieme di opinioni soggettive, banali e interessate. Si ha in mente un bene che ci costruiamo noi, e poi ne facciamo quasi un ideale, e lo chiamiamo ideologia, per giustificare la nostra misera idea di bene.
Quando parlo di Idea del Bene, intendo l’Idea come una manifestazione oggettiva del Bene, ovvero una emanazione reale del Bene Sommo.
Che senso ha parlare di bene comune, distaccandolo dall’Unico Bene Sommo?
Tutti parlano di bene per il loro piccolo o grande paese e poi non si va oltre, perché basta quella misera idea o ideologia di bene, che solitamente finisce sempre in una azione puramente pragmatista in favore del paese, sconnessa da una visuale di Bene Universale.
Certamente, ogni paese ha le sue cose da fare o da rifare, ma sono cose che, viste nel Bene universale, sono dei particolari. E i particolari vanno considerati e risolti nell’Insieme  dell’Unico Bene che governa il mondo.
La Democrazia (D maiuscola) è questa ampia visuale del Bene universale (che chiamo Sommo Bene), altro che potere da dare al popolo, o ai partiti, o al potere di destra o di sinistra. Il popolo non è il Bene Sommo, così un partito e così il potere. Al di sopra del popolo o del partito o del potere c’è un Bene che va realizzato per il bene dei cittadini, tenendo conto, certamente, delle esigenze peculiari di una Nazione o di un paese.
Certo, parliamo pure di bene comune, ma allargando la visuale al Bene Sommo, così da vedere ogni bene particolare nel suo insieme (comune che significa, se non parte di un tutto?).   
Vi ho confuse le idee? Non so che dirvi. Voi forse avete le idee più chiare, ma sono così banali da rasentare la stupidità. Perché meravigliarsi? Io non mi meraviglio, ma sono particolarmente amareggiato perché vivo in un paese, in una nazione e in un contesto mondiale dove si è letteralmente in stato di prostrazione orizzontale, da non essere più  neppure umani.
Ecco perché finché gli esseri umani, e tutto il resto, non si alzeranno in piedi e non  guarderanno oltre la loro grettezza mentale, chiamata opportunisticamente ideologia, o oltre una concezione carnalmente pancesca dell’esistenza umana, non sarà possibile vivere in una Democrazia.
La democrazia (d minuscola) sarà solo una pura illusione, tanto misera quanto deleteria, che costerà anche sangue.
Guai a colui che illude il popolo di essere il Signore della storia. È una massa di imbecilli che strisciano ai piedi dei loro idoli, fantocci che durano lo starnuto di un asino. 
4 gennaio 2020        
EDITORIALI DI DON GIORGIO 1
EDITORIALI DI DON GIORGIO 2

 

1 Commento

  1. ECCELLENTE.DA CONSERVARE SUL MARQUE PAGE.GRAZIE DON GIORGIO E BUON ANNO.

Leave a Reply

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi