La guerra vista dall’Italia? Un po’ Grande Fratello e un po’ Tempo delle mele

da www.huffingtonpost.it/
14 Maggio 2022

La guerra vista dall’Italia?

Un po’ Grande Fratello e un po’ Tempo delle mele

di Filippo Rossi
Fateci caso, quasi tutto viene derubricato a leggerissima ripicca giovanile. Una cronaca, oltretutto, drogata dall’esigenza diabolica di fare spettacolo
Se uno dovesse capire cosa sta succedendo nel mondo in queste tragiche settimane credendo ciecamente al racconto dominante in Italia l’effetto finale sarebbe uno solo: la guerra non esiste, i morti non esistono, non esiste invasore e non esiste invaso, e nemmeno aggressore e aggredito. È tutto solo un immenso reality show in cui i protagonisti si muovono giocosamente per istinti adolescenziali: gelosia, insofferenza, ripicca, antipatia…
Fateci caso, quasi tutto viene derubricato a leggerissima ripicca giovanile. Come se gli interessi (e la libertà) di popoli interi non fossero messi in discussione, come non fosse in gioco il nostro futuro, come se, appunto, fosse invece un gioco a eliminazione in cui vince il più simpatico, il più paraculo, il più smaliziato. Fateci caso, ascoltate le frasi fatte di questo ridicolo racconto collettivo: “Così Putin si offende”; “Senti cosa ha detto Zelensky”; “Macron apre a Putin”; “Biden insofferente…”; “La gaffe di Tizio”; “Il tradimento di Caio…”. Per arrivare all’apoteosi del ridicolo quando si parla di pace come se fosse questione di una semplice stretta di mano: “Ma su, non fate i cattivi, in fondo non è niente…”. E poi, a uno a uno, tutti nel confessionale televisivo in cui ogni protagonista può raccontare la sua versione dei fatti: “Ha iniziato lui! Mi deve chiedere scusa!”
Di fronte a un’invasione criminale, di fronte a un equilibrio occidentale che rischia di crollare, il racconto italiano della guerra sembra ogni giorno di più una cronaca gossippara che prescinde totalmente dalla portata storica (e tragica) degli eventi quotidiani. Una cronaca, oltretutto, drogata dall’esigenza diabolica di fare spettacolo sui morti ammazzati, di creare dibattito là dove dibattito non dovrebbe esserci. E così le trasmissioni d’approfondimento diventano salotti che commentano la tragedia come se stessimo guardando l’Isola dei Famosi o il Grande Fratello. “Hai visto che ha detto Zelensky? Putin si arrabbierà?”; “Signora mia la Finlandia, ma chi gliel’ha fatto fare di prendere le parti di Biden? Non potevano farsi i fatti propri?“. E via il dibattito in un eterno pro e contro che finge complessità ma spaccia semplificazione: “Chi è più cattivo?”; “Eh però quello è proprio antipatico”.
Il tutto con una leggerezza immorale che dimentica che i morti sono veri, verissimi. E che, soprattutto, un popolo sta combattendo per un valore, il valore più importante, chiamato libertà e per la possibilità di decidere del proprio destino. Roba che non c’entra proprio nulla con il battibecco quotidiano che racconta decisioni difficili come se fosse roba da Tempo delle mele e non tempo delle bombe.

1 Commento

  1. Giuseppe ha detto:

    Sono d’accordo. Ho l’impressione che ormai la televisione, con la collaborazione della tecnologia informatica, sta modificando la percezione della realtà e tutto, dalle cose più insignificanti alle tragedie, ha le sembianze di un grande reality show, come dimostrano i talk show, i commenti a più voci e polemiche create più o meno ad arte dai professionisti dell’esibizionismo che non mancano mai, anche se non sono in grado di offrire un contributo serio e e sincero sugli avvenimenti oggetto della cronaca.

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi