Spezzatemi pure, ma non mi piegherò!

Spezzatemi pure, ma non mi piegherò!

di don Giorgio De Capitani
Da anni, e sono tanti, sto lottando per una politica “altra”, ovvero per una concezione “diversa”, diciamo “nobile” della gestione politica, in particolare della nostra Nazione, e non solo.
Una “battaglia” che non mi risparmia mai nel mettere in gioco tempo e risorse culturali, oltre naturalmente una passionalità interiore, che è l’anima che mi tiene sempre vivace in prima linea.
Né le querele né le condanne mi frenano, anzi servono a stimolarmi con maggiore determinazione.
Più gli ostacoli sono tosti, le difficoltà sembrano insormontabili, la politica partitica fuoriesce di strada assumendo personalismi populisti da farmi inorridire, più tiro fuori dal mio essere interiore l’energia che ritengo la “migliore”, anche se può assumere talora nel linguaggio toni e vocaboli poco ortodossi alle orecchie dell’opinione pubblica.
Non lotto solo contro un sistema politico corrotto o poco consono al perseguimento del Bene comune, ma vorrei che il mio lottare servisse anche per risvegliare la coscienza di qualcuno tra la massa “dormiente”.
Ho più di 80 anni, e per me sarebbe per lo meno da sciocco cedere ora, riponendo le “armi” e lasciando perciò via libera ai prepotenti.
I miei difensori hanno evidenziato che Salvini ha detto il falso sotto giuramento. Hanno evidenziato che mi ha accusato di un reato grave sapendo bene che non avevo istigato nessuno ad ucciderlo, eppure silenzio, silenzio di tutti, giudice, p.m e soprattutto giornalisti. Il potere evidentemente spaventa… nessuno o quasi gradisce la minaccia sottesa delle querele… così il potere diviene intoccabile.
Condannatemi ancora nei tribunali, uscirò sempre a testa alta, “onorato” di aver dato per lo meno fastidio al potere, e di aver suscitato qualche allarme tra la massa che pensa solo a campare.
Spezzatemi pure, ma non mi piegherò!

7 Commenti

  1. diogene ha detto:

    … Salomè ha avuto la sua testa don Giorgio!

  2. Giuseppe ha detto:

    Quello che mi dà fastidio è il comportamento della giudice Passoni. Salvini, purtroppo, sappiamo chi è e di che pasta è fatto, da lui non ci si può certo aspettare che stia alle regole e che si comporti in modo leale, ma da un magistrato mi aspetterei una serenità di giudizio e la capacità di non subire il ricatto dei “potenti”. Vai avanti così don Giorgio, a testa alta come hai sempre fatto e non ti lasciar demoralizzare da persone così miserabili.

  3. simone ha detto:

    Ho letto da subito la sentenza. Ho provato tristezza, delusione. Il forte vince e il debole paga.
    L’amato e compianto card. Tettamanzi diceva che “i diritti dei deboli non sono diritti deboli”.
    Eppure la legge del mondo sta sempre dalla parte del più forte. Ma questa legge non ha niente a che vedere con la legge divina. Un giorno i verdetti, le sentenze saranno ribaltate. “In bianca veste stanno i vincitori”….come a ricordarci che la veste della purezza designerà i vincitori dagli sconfitti.
    Grazie don per la sua coerenza, per la sua testimonianza.
    Ognuno combatta le sue battaglie sempre sperando che la verità risplenda.
    Nella solitudine, delusione e incomprensione diamo il nostro contributo alla conversione del mondo.

  4. Luigi ha detto:

    Per il gesuita padre Bartolomeo Sorge “la mafia e Salvini comandano entrambi con la paura e l’odio, fingendosi religiosi. Si vincono, resistendo alla paura, all’odio e svelandone la falsa pietà”. Don Giorgio non ti manca il coraggio che mancava al don Abbondio dei Promessi Sposi: “Il coraggio, uno, se non ce l’ha, mica se lo può dare”. Salvini è come l’Erode del vangelo: una nullità. Gesù definisce Erode “volpe”. La volpe per la cultura ebraica non rappresenta la furbizia ma l’insulsaggine. Don Giorgio ti ricordi il pontificale natalizio del 1996 nel Duomo di Milano di Martini? “… In questo Natale lasciateci sognare. Lasciateci sognare un’esistenza nuova, una politica con più fiato …” Hai avuto la fortuna di averlo conosciuto questo grande Pastore. Continua a sognare … una politica “altra”.

  5. bartolomeo palumbo ha detto:

    SEMPRE CON TE,DON GIORGIO.TU STAI SALVANDO L’ONORE DI UN’ITALIA DALLA POLITICA FATESCENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. Emilio ha detto:

    Don Giorgio Ho sempre pensato, e qualche volta detto, che la passione con cui difendi le tue idee e’ ammirevole, ma lasciami dire una cosa: attenzione a non far capire che per te vale il TANTI AMICI, TANTO ONORE.

    • bartolomeo palumbo ha detto:

      EMILIO,credi veramente che uno come DON GIORGIO si occupi dell’onore?Un sacerdote che predica e mette in atto quello in cui crede anche a costo di subire una condanna da parte di una giustizia begera,merita rispetto e sostegno.

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi