Category: Testi Omelie 2024

Omelie 2024 di don Giorgio: QUARTA DOPO PENTECOSTE

Omelie 2024 di don Giorgio: QUARTA DOPO PENTECOSTE

16 giugno 2024: QUARTA DOPO PENTECOSTE Gen 18,17-21; 19,1.12-13.15.23-29; 1Cor 6,9-12; Mt 22,1-14 Sono convinto che, se mancassimo di ottimismo, o, diciamo meglio, non avessimo neppure un granello di ottimismo, vivere su questa terra sarebbe impossibile, direi un inferno. Quando ogni giorno mi alzo prestissimo al mattino, mi è istintivo elevare subito un pensiero all’Onnipotente, e dirgli: “Mi fido ancora […]

Omelie 2024 di don Giorgio: TERZA DOPO PENTECOSTE

Omelie 2024 di don Giorgio: TERZA DOPO PENTECOSTE

9 giugno 2024: TERZA DOPO PENTECOSTE Gen 2,18-25; Ef 5,21-33; Mc 10,1-12 Di fronte ai tre brani della Messa, il celebrante non saprebbe che cosa scegliere, se non lasciandosi guidare dallo Spirito santo che sa sempre suggerire le cose giuste, diciamo opportune, sempre in vista del bene della assemblea, particolarmente attenta e esigente. Ecco, mi è venuto un flash, quando […]

Omelie 2024 di don Giorgio: II DOPO PENTECOSTE

Omelie 2024 di don Giorgio: II DOPO PENTECOSTE

2 giugno 2024: II DOPO PENTECOSTE Sir 16,24-30; Rm 1,16-21; Lc 12,22-31 Il primo brano è tolto dal libro del Siracide, detto anche “Sapienza di Sirach” e, fino a poco tempo fa, detto anche Ecclesiastico: inizialmente scritto in ebraico da Ben Sira (il nome greco è Siracide) verso il 180 a. C., venne poi dal nipote tradotto in greco attorno […]

Omelie di don Giorgio 2024: SS. TRINITÀ

Omelie di don Giorgio 2024: SS. TRINITÀ

26 maggio 2024: SS. TRINITÀ Es 33,18-23; Rm 8,1-9b; Gv 15,24-27 Credo che sia istintivo chiederci se fosse proprio necessario istituire una festa, quando tutto, anche un trifoglio, è un richiamo al Mistero trinitario. Sì, possiamo dire che Dio creando l’universo ha lasciato una impronta trinitaria, in latino “vestigium Trinitatis”. E poi c’è un gesto che compiamo tutti i giorni, […]

Omelie 2024 di don Giorgio: PENTECOSTE

Omelie 2024 di don Giorgio: PENTECOSTE

19 maggio 2024: PENTECOSTE At 2,1-11; 1Cor 12,1-11; Gv 14,15-20 Luca, nel libro “Atti degli Apostoli”, secondo capitolo, descrive la discesa dello Spirito Santo sugli Apostoli in maniera “spettacolare”: «Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si […]

Omelie 2024 di don Giorgio: DOPO L’ASCENSIONE

Omelie 2024 di don Giorgio: DOPO L’ASCENSIONE

12 maggio 2024: DOPO L’ASCENSIONE At 1,15-26; 1Tm 3,14-16; Gv 17,11-19 Quindici giorni fa, quinta domenica di Pasqua, abbiamo meditato sulla prima parte della Preghiera sacerdotale. In questa domenica, la Liturgia ci ripresenta la seconda parte. Gesù continua a pregare il Padre: «Quand’ero con loro, io li custodivo nel tuo nome, quello che mi hai dato, e li ho conservati; […]

Omelie 2024 di don Giorgio: SESTA DI PASQUA

Omelie 2024 di don Giorgio: SESTA DI PASQUA

5 maggio 2024: SESTA DI PASQUA At 26,1-23; 1Cor 15,3-11; Gv 15,26-16,4 Anche in questa domenica, come per tutto il periodo pasquale, il primo brano della Messa è preso dal libro “Atti degli apostoli”, scritto fa Luca, autore anche del terzo Vangelo. Il racconto di oggi fa parte della quarta e ultima sezione, di ben sette capitoli, che riguarda la […]

Omelie 2024 di don Giorgio: QUINTA DI PASQUA

Omelie 2024 di don Giorgio: QUINTA DI PASQUA

28 aprile 2024: QUINTA DI PASQUA At 7,2-8.11-12a.17.20-22.30-34.36-42a.44-48a.51-54; 1Cor 2,6-12; Gv 17,1b-11 Mi soffermerò sul terzo brano della Messa, che è l’inizio della Preghiera nota come sacerdotale che Gesù rivolge al Padre e che occupa tutto il capitolo 17 del quarto Vangelo. La preghiera è stata definita “il canto del cigno di Gesù, pieno di dolcezza, di vita e di […]

Omelie 2024 di don Giorgio: QUARTA DI PASQUA

Omelie 2024 di don Giorgio: QUARTA DI PASQUA

21 aprile 2024: QUARTA DI PASQUA At 20,7-12; 1Tm 4,12-16; Gv 10,27-30 Se il libro “Atti degli apostoli” è ricco di episodi, edificanti e anche non edificanti, in ogni sua pagina andrebbe letto e meditato come quel cammino di fede, che inizialmente definiva lo stesso Cristianesimo, “odòs” appunto. I primi cristiani erano chiamati “quelli della Via”. Un cammino dunque fatto […]

Omelie 2024 di don Giorgio: TERZA DI PASQUA

Omelie 2024 di don Giorgio: TERZA DI PASQUA

14 aprile 2024: TERZA DI PASQUA At 16,22-34; Col 1,24-29; Gv 14,1-11a Ho già parlato del Libro “Atti degli apostoli”, ma non è facile parlare dell’entusiasmo che suscitava la Buona Novella” tra i primi cristiani. Certe esperienze bisogna viverle, per saperne qualcosa. Non basta descriverle, dal di fuori. Pur con tutti i loro difetti e i loro limiti (non è […]