… di Martina Viganò

 

 

Martina Viganò vive a Castello di Brianza (Lc). Ha frequentato il liceo artistico “Medardo Rosso” di Lecco. Ha conseguito il diploma all’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo.
È una giovane pittrice, che ha conseguito il Diploma all’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo, e che ultimamente ha scoperto quella grande Sorgente che è la Mistica medievale di Meister Eckhart, intingendo così il pennello nell’Arte divina.  Basterebbe contemplare qualcuno dei suoi dipinti, e si rimarrebbe subito estasiati per la sua capacità di raffigurare il Mistero divino, nei suoi vari riflessi anche biblici, senza cadere nella carnalità tipica anche di pittori famosi, e tanto meno nella superficialità di quelli moderni, che dai nudi più volgari passano indifferentemente alle madonne e ai cristi crocifissi, che sembrano carnalità più o meno rivestite, manifestando anche una pochezza culturale nei riguardi della Bibbia e una dissacrazione del Mistero divino. Difficilmente davanti a un dipinto di Martina notate subito un particolare, ma sarete catturati dall’”insieme”, che è quell’essenzialità mistica che nobilita ogni aspetto umano nell’Uno divino. E se Martina “vede” il Bello come emanazione del Bene Assoluto, è perché, entrando nel sé del proprio essere, è attirata da un mondo, quello dello Spirito divino, che non dà spazio che a Se stesso. (DON GIORGIO)

 

 

IPAZIA D’ALESSANDRIA

(360 dopo Cristo, Alessandria in Egitto – 415 dopo Cristo, Alessandria in Egitto),
matematica, astronoma e filosofa greca antica
Rappresentante della filosofia neo-platonica, la sua violenta uccisione da parte di una folla di cristiani in tumulto, per alcuni autori composta di monaci detti parabolani, l’ha resa una “martire della libertà di pensiero”.
Dipinto di Martina Viganò
Olio su tela 50 x 70 cm

 

INCONTRO DI MARIA
CON LA CUGINA ELISABETTA

Ammirando l’incontro di Maria, incinta di Gesù, con la cugina Elisabetta, incinta di Giovanni (il futuro precursore), si rimane estasiati da una scena elevatamente mistica, che dice nulla di carnale, ma tutto di divinamente spirituale.
Dipinto di Martina Viganò
Olio su tela 50 x 50 cm

 

MADONNA INCINTA

Ogni partoriente è Donna, e ogni Donna è partoriente. I colori hanno sempre un loro senso, invertiteli pure, cambiateli come volete. Ogni colore dice e non dice, forse tace nel silenzio del Logos che si fa Luce nelle tenebre. Un fiore sospeso… una corolla pronta a proteggere la Vita.
Dipinto di Martina Viganò
Olio su tela 30 x 40 cm

 

SS. TRINITÀ

Il Mistero dei Misteri! Nel Grembo verginale di una Donna! Ogni pensiero è sospeso… nell’Infinito!
Dipinto di Martina Viganò
Olio su tela 40 x 50 cm

 

 

Θεοτόκος (theotòcos)

Titolo cristiano attribuito a Maria di Nazareth il 22 giugno 431, durante il Concilio di Efeso. Letteralmente significa “Genitrice di Dio”, e spesso viene reso in italiano con “Madre di Dio”.
Dipinto di Martina Viganò
Olio su tela 30 x 40 cm

 

LA MADDALENA

Quattro dipinti dove Maria di Magdala è la protagonista, quasi una luce fissa, presente nei momenti essenziali del suo Maestro. Non sono astratti, ma vogliono immergere chi li guarda nello stesso cammino della Maddalena, la donna Donna che è riuscita a farsi catturare dal suo Unico Bene, in una Intesa totalmente mistica.
Dipinti di Martina Viganò
Olio su tela 30 x 40 cm

 

 

 LA SAMARITANA

Un Pozzo che si trasfigura in un altro Pozzo, quello divino: senza fondo, che è in ogni essere umano. La scena, in una luce misteriosa, è suddivisa in 4 parti: 4 dipinti. L’ultimo: il fondo del Pozzo dove sono riflessi i volti di Gesù e della Samaritana, rappresenta anche la realtà di ciascuno, invitato a scendere nel Pozzo per scoprirvi l’Immagine divina.
Dipinti di Martina Viganò
Olio su tela 30 x 40 cm

 

 

 

SULLA VIA DELLA CROCE

Sulla Via della Croce è il titolo che è stato scelto per questa Via Crucis, che, benché composta di 14 stazioni, o soste, è da leggere e da vedere nel suo insieme. Lo potrete notare nei colori scelti, pochi ma essenziali, anche intensi. Inoltre, potrete notare, oltre ai personaggi principali, anche dei dettagli importanti. Ed ecco la maschera che rappresenta il Maligno, presente nei momenti più drammatici. Ecco anche il narciso, che nella tradizione cristiana è simbolo di Risurrezione.
C’è un altro elemento, ed è la luce: quel fascio che accompagna tutte le stazioni fino ad arrivare al suo massimo compimento nella dodicesima stazione, quando Gesù, morendo, dona lo Spirito santo. Il fascio di luce è la Via, vera e unica Via, che solo nella Luce divina guida e sostiene, specie nei momenti difficili e drammatici del cammino di Gesù verso il Golgota, ma anche nel cammino di ciascuno di noi.
Dunque, Sulla Via della Croce tutto è Sorpresa, tutto è Meraviglia. Da cogliere con gli occhi puri dello spirito
14 dipinti di Martina Viganò
Olio su tela 25 x 35 cm

 

 

DIPINTI IN ACRILICO SU LEGNO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 Commento

  1. Simone ha detto:

    Sperando di fare cosa gradita e di incuriosire qualcuno tra i partecipanti a questo sito, vorrei condividere il mio incontro con l’arte di Martina Viganò.

    Incuriosito dalle parole di don Giorgio decisi, prima di Pasqua, di visitare la mostra all’ex monastero di Missaglia dove era esposta la via crucis di Martina. Rimasi molto colpito sia dal luogo che dalle opere. La prima cosa che ho percepito è stata la netta differenza tra il guardare le opere dal monitor rispetto al poterle vedere dal vivo. Vedere un’opera dal PC o dal vivo è molto differente. La foto o forse il monitor tendono a nascondere i piccoli dettagli e si fatica a cogliere le sfumature dell’opera (anche i colori si percepiscono in maniera differente): per questo consiglio a tutti di provare a visitare qualche mostra di Martina.
    Proprio contemplando la via crucis nacque in me un desiderio: rappresentare uno dei brani evangelici a me più cari con un dipinto di Martina. In realtà avevo già provato a realizzare questo desiderio con altri artisti ma già dai bozzetti, lo stile, risultava poco gradito a mia moglie. Insomma non avendo una casa settecentesca i bei bozzetti ricevuti non avrebbero trovato la giusta collocazione.
    I colori ad olio (vivi), i tratti moderni, le sfumature, le pennellate morbide e la capacità di focalizzare l’attenzione sull’essenziale di ogni scena, guardando la via crucis, mi avevano convinto: questo era lo stile ideale per me.
    Azzardai (non avendola mai incontrata di persona) questa richiesta a Martina, consapevole di essermi spinto oltre il semplice apprezzamento. Mi rispose con entusiasmo, felice di poter realizzare il mio desiderio. Dopo pochi giorni ricevetti un bellissimo bozzetto e oggi ho potuto ritirare l’opera che ha ricevuto l’apprezzamento di mia moglie e mia figlia. Non sapevamo dove l’avremmo posta e alla fine abbiamo scelto la parete del soggiorno in fronte alla porta d’ingresso, di modo che tutti possano notarla da subito entrando in casa (perché le cose belle non vanno nascoste).
    Ho avuto anche l’occasione di incontrare Martina ed entrare nella sua bottega, osservare molte delle opere che la adornano e scambiare quattro chiacchiere.
    Sono riconoscente a Martina per la disponibilità, la professionalità e l’estrema gentilezza. Ritengo un privilegio aver potuto conoscere la sua arte (per questo ringrazio don Giorgio) e avere una sua opera nella mia casa.

    Non sono un critico d’arte ma non ho dubbi nel riconoscere il talento di Martina e la profondità delle sue opere; quando questi due elementi si incontrano nascono cose meravigliose. A noi il compito di sostenere e alimentare questa magia.
    Per questo spero di poter realizzare presto, qualche altro desiderio con una nuova opera di Martina.
    Grazie!

Lascia un Commento

CAPTCHA
*

 

Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS: https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android: https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.

Chiudi