Category: Scelti per Voi

Omelie di don Giorgio 2012: Festività dell’Assunta

Omelie di don Giorgio 2012: Festività dell’Assunta

    15 agosto 2012: Festa dell’Assunzione di Maria Santissima   Parlare di Maria, madre di Gesù, può essere facile, ma è anche difficile. È facile: basti pensare ai numerosi, incalcolabili libri scritti su di lei. Non ne avete un’idea. Libri teologici, libri di spiritualità, libri devozionali, libri di preghiere. Che dire poi dei canti in onore della Madonna? Più […]

Siciliani, non illudetevi!

Siciliani, non illudetevi!

  di don Giorgio De Capitani Josefa Idem, canoista tedesca naturalizzata italiana, dopo l’ultima gara alle Olimpiadi di Londra, avrebbe detto di Beppe Grillo: “È una patacca!”. Non pensava di fargli un complimento. Grillo è ancor meno di una patacca!  Umberto Bossi non merita più alcuna attenzione. Ha perso la sua verve folcloristica: non ci fa più divertire, e tanto […]

Omelie 2012 di don Giorgio: XI Domenica dopo Pentecoste

Omelie 2012 di don Giorgio: XI Domenica dopo Pentecoste

12 agosto 2012: Undicesima dopo Pentecoste 1Re 18,16b-40a; Rm 11,1-15; Mt 21,33-46 Mi soffermerò sul primo brano. Si tratta di un episodio particolarmente divertente, talora esilarante, che rivela un forte sarcasmo, quell’ironia di Dio che, sotto altra forma, più sottile, è presente anche nei Vangeli, soprattutto nella Passione di Gesù descritta da Giovanni, secondo cui i vari giochi e giochetti […]

Le vere colpe sull’Ilva

Le vere colpe sull’Ilva

da Il Fatto Quotidiano Le vere colpe sull’Ilva di Bruno Tinti | 7 agosto 2012 L’Ilva di Taranto ha prodotto per anni polveri inquinanti in quantità mostruosa: 668 tonnellate all’anno. Lavoratori e cittadini le hanno respirate e sono morti: le cifre relative ai decessi parlano di alcune migliaia di vittime. I primi processi a Ilva risalgono al 1982. Ci sono […]

Omelia di don Giorgio 2012: Decima domenica dopo Pentecoste

Omelia di don Giorgio 2012: Decima domenica dopo Pentecoste

5 agosto 2012: Decima dopo Pentecoste 1Re 7,51-8,14; 2Cor 6,14-7,1; Mt 21,12-16 Anche ad una prima lettura appare evidente il collegamento che lega i tre brani della Messa. Il foglietto che avete in mano commenta: “Oggi la liturgia ci fa posare lo sguardo sul tempio, come segno della dimora di Dio nella nostra storia. Ci vengono offerti tre sguardi sul […]

Una carrellata di… cazzate!

Una carrellata di… cazzate!

di don Giorgio De Capitani Antonio di Pietro avrebbe proposto un’alleanza con Grillo e Vendola per formare un forte partito di coalizione. Risposta di Grillo e di Vendola: No! Ma chi ti vuole? Noi stiamo bene nella nostra merda! Grillo, a sua volta, parla e straparla, sapendo finalmente di essere rincorso dai mass media, che non lasciano perdere nemmeno una […]

Nel 2012 assente un deputato su cinque

Nel 2012 assente un deputato su cinque

  dal Corriere della Sera TRA DICEMBRE E GIUGNO IN MEDIA MANCA IL 20% DEGLI ELETTI: BERLUSCONI HA VOTATO 2 VOLTE   Nel 2012 assente un deputato su cinque Aumenta il disimpegno dei deputati nell'era della "strana" maggioranza. Il record dei Responsabili, nel Pd i più assidui ROMA – Prima c'era solo lui, o quasi, in testa alla classifica: Antonio […]

Omelia di don Giorgio: Nona dopo Pentecoste 2012

Omelia di don Giorgio: Nona dopo Pentecoste 2012

29 luglio 2012: Nona dopo Pentecoste 2Sam 6,12b-22; 1Cor 1,25-31; Mc 8,34-38 Il primo brano della Messa riporta un episodio che riguarda Davide, secondo re d'Israele, dopo la morte di Saul. Siamo nella prima metà del X secolo a.C. Valoroso guerriero, musicista e poeta, accreditato dalla tradizione di molti salmi, Davide viene descritto nella Bibbia come un personaggio dal carattere […]

Paolo Borsellino, l’eroe di un Paese anormale

Paolo Borsellino, l’eroe di un Paese anormale

Paolo Borsellino, l’eroe di un Paese anormale di don Giorgio De Capitani Di proposito non ho ancora parlato di Paolo Borsellino, nel ventesimo anniversario della sua barbara uccisione da parte della mafia: era il 19 luglio 1992. Sì, di proposito, e non per dimenticanza. Come potevo, avendo ricevuto il 28 ottobre del 2009 un Premio intitolato al grande magistrato? Me […]

Non toccate le «nostre» feste!

Non toccate le «nostre» feste!

Di per sé l’articolo di “Avvenire” è già superato per il fatto che l’altro giorno il Governo Monti non ha ritenuto opportuno accorpare anche le feste così come invece ha fatto per le province. Ma le mie riflessioni le ritengo ancora utili e stimolanti, partendo proprio dalla preoccupazione di “Avvenire”, organo ufficiale della Cei, su una eventuale  soppressione delle festività […]